Money di Laura Whatley

Affare Vita aziendale Finanza Laura Whatley I soldi Finanza personale

Una guida per l'utente

Money di Laura Whatley

Acquista Book - Money di Laura Whatley

Qual è esattamente l'argomento del libro di denaro?

Quando si tratta di Finance personale, Money (2018), la nota guida a tutto, taglia il gergo e spiega tutto in un linguaggio semplice e facile. È pieno zeppo di informazioni pratiche che ti aiuteranno finalmente a gestire quei fastidiosi problemi finanziari che hai rimandato per troppo tempo, dalla gestione del debito alla pianificazione della pensione. È tempo di riprendere il controllo dei tuoi soldi e di sentirsi bene con te stesso.

Chi è che legge il libro dei soldi?

  • I millennial stanno cercando di far quadrare i conti in un sistema finanziario che è sia complesso che costoso.
  • Le persone che sono sempre preoccupate per le loro spese perché sono a corto di denaro.
  • Chiunque desideri ridurre il proprio stress finanziario aumentando anche la propria ricchezza per il futuro.

Chi è Laura Whatley e qual è la sua storia?

Laura Whateley è una giornalista vincitrice del pluripremiato che concentra il suo lavoro su questioni finanziarie dei consumatori. È molto conosciuta per la sua colonna di Aunt a tema Agonia a tema di denaro, che scrive sotto lo pseudonimo "The Problemshooter" per il New York Times e che è pubblicato settimanalmente. Contribuisce anche a varie pubblicazioni sul tema della finanza personale, tra cui The Guardian, The Observer, Dow Jones e Moneywise Magazine.

Cosa c'è esattamente dentro per me? Fai un uso migliore dei tuoi soldi e ti sentirai meglio per la tua situazione finanziaria.

Ti ritrovi mai in una situazione in cui non hai abbastanza soldi? Senti mai che i soldi stanno scivolando tra le dita rapidamente come una barra di sapone? Ti fa sentire più a tuo agio nel seppellire la testa nella sabbia piuttosto che affrontare le tue spese o passare attraverso i tuoi estratti conto bancari? Se questo ti descrive, non sei solo a sentirti così. Essere finanziariamente alfabetizzati non è qualcosa che la maggior parte di noi dà per scontato. Queste note hanno lo scopo di aiutarti a ottenere il controllo sulle tue finanze fornendoti le informazioni e le competenze necessarie per prendere decisioni finanziarie educate in futuro. Allora, cosa stai trattenendo per ora? È passato il tempo per iniziare a studiare, iniziare a salvare e guardare avanti a un futuro più pacifico e sicuro.

I seguenti argomenti saranno trattati in queste note: come i giapponesi hanno un bilancio elevato a una forma d'arte; come il tuo reddito può essere finanziato da aziende immorali senza che tu ne sia consapevole; E perché dovresti sicuramente investire di più nel tuo pensionamento di quanto pensi.

Salvando per un acconto maggiore e riducendo le spese, potresti ottenere un accordo migliore sul tuo mutuo.

Come punto di partenza, consideriamo uno dei problemi finanziari più difficili dei nostri tempi - e uno che è molto probabilmente il tuo costo più grande - vale a dire abitazioni. I prezzi delle case nelle nazioni occidentali sono aumentati significativamente negli ultimi decenni, in particolare negli Stati Uniti. Per un'intera generazione di giovani, la possibilità della proprietà della casa non è diventata altro che un sogno di pipa a causa di ciò. Secondo uno studio dell'Institute for Fiscal Studies, i prezzi tipici delle case nel Regno Unito sono aumentati ad almeno 10 volte il reddito medio di 25-34 anni e a Londra sono saliti fino a sedici volte la retribuzione media. Alla luce del fatto che quasi certamente non sarai in grado di prendere in prestito più di quattro o cinque volte il reddito annuo con un mutuo, è facile capire perché c'è un problema di convenienza: i numeri non si sommano.

Sfortunatamente, per le persone che cercano di salire sulla scala degli alloggi, non ci sono correzioni veloci. Invece, devono essere pazienti. Tuttavia, ci sono passaggi che puoi fare per farti sembrare meno pericoloso per i finanziatori, che ti permetteranno di prendere in prestito di più e ottenere un mutuo più conveniente. La lezione più importante da togliere da ciò è: risparmiando per un acconto più grande e riducendo le spese, potresti ottenere un affare migliore sul tuo mutuo. Il fatto che tu possa permetterti di acquistare una casa è per lo più determinato da due fattori: indipendentemente dal fatto che tu possa raccogliere abbastanza denaro per un acconto e se puoi convincere una banca a lasciarti prendere in prestito il resto del denaro.

Quando si tratta di depositi, la regola generale è che più denaro puoi mettere come un acconto, meno denaro dovrai prendere in prestito e maggiore sarà il tuo tasso di interesse. La maggior parte degli acquirenti per la prima volta sarà in grado di permettersi solo un deposito pari al 5 percento del valore totale della casa che desiderano acquistare. Tuttavia, ecco alcuni consigli: se puoi mettere insieme almeno un deposito del dieci percento, dovresti farlo, poiché questo è il minimo richiesto per qualificarsi per tassi di interesse molto più bassi. Quanti soldi puoi prendere in prestito dalla banca si basa principalmente sul tuo reddito, che è improbabile che tu possa fare molto a breve termine. Un'opzione è quella di formare una partnership con un altro individuo stipendiato, che raddoppierà essenzialmente la quantità di denaro che puoi prendere in prestito.

È anche essenziale considerare le tue uscite. Quando richiedi un prestito, ti verrà richiesto di fornire almeno tre mesi di estratti conto bancari-o da due a tre anni di estratti conto bancari se sei un lavoratore autonomo-quindi effettuare pagamenti in ritardo o fare acquisti stravaganti durante questo periodo Il periodo è fondamentale. Questo esame approfondito della tua situazione finanziaria può sembrare eccessivo, ma dovrebbe spingerti a considerare se puoi davvero permetterti di effettuare pagamenti ipotecari mensili per il prossimo futuro. O anche se vuoi davvero.

Il miglioramento del punteggio di credito può comportare condizioni migliori per prestiti e mutui in futuro.

Il tuo punteggio di credito è un altro elemento importante che le banche considerano quando ti valutano un mutuo o per qualsiasi prestito, per quella materia, è la tua storia finanziaria. Le agenzie di riferimento del credito calcolano il tuo punteggio di credito, che è mostrato nel rapporto di credito. Tutti i tuoi contatti con istituti finanziari, come banche e fornitori di energia, sono monitorati da queste organizzazioni. Lo scopo di un punteggio di credito è di analizzare il tuo precedente comportamento di prestito al fine di fornire ai finanziatori alcune indicazioni sulla probabilità di rimborsare un prestito in futuro, se sei approvato per uno. La lezione più importante da togliere da ciò è: migliorare il punteggio di credito può comportare condizioni migliori per prestiti e mutui in futuro.

I rating del credito sono richiesti per una varietà di transazioni, che vanno dalle qualificazioni per una carta di credito all'approvazione come affittuario. Ma, soprattutto, sono richiesti per qualificarsi per i mutui a tasso di interesse più basso. Qualsiasi marchio sul tuo rapporto di credito, a causa, ad esempio, che non riesce ripetutamente a pagare una fattura, può comportare il rifiuto di un mutuo a bassa interesse, che ti costa migliaia di dollari in interesse aggiuntivo. Il sistema di punteggio del credito contiene anche una peculiarità che ha consumatori confusi a lungo: non avere una storia creditizia è spesso peggiore che avere una cattiva storia creditizia. Questa è una stranezza che ha mutuatari perplessi a lungo. Ma considera questo: se uno sconosciuto si è avvicinato a te e ha chiesto soldi, e non sapevi nulla della loro storia di rimborso del prestito, saresti titubante anche a dare loro soldi. I finanziatori hanno bisogno di una sorta di base per le loro decisioni.

Soprattutto per gli acquirenti per la prima volta che non hanno ancora avuto l'opportunità di stabilire una storia creditizia, questa potrebbe essere una sfida per loro. La soluzione più rapida e più semplice è iniziare a prendere in prestito modeste somme di denaro. Usa le carte di credito per le spese quotidiane, ad esempio, ma assicurati di ripagarle per intero ogni mese. Quando si tratta di migliorare il tuo punteggio di credito, ci sono molte opzioni disponibili per te. Per cominciare, sarai in grado di pagare tutti i tuoi pagamenti nei tempi previsti. Per i prossimi sei anni, le impostazioni predefinite appariranno nel tuo record di credito. Evita di richiedere troppi prodotti finanziari in un breve periodo di tempo, come conti di risparmio, prestiti e carte di credito. Questo è disapprovato da molti istituti di credito, che rifiuteranno la tua domanda. E tieni presente che anche se la tua domanda è negata, avrà comunque un impatto sul tuo punteggio di credito.

Potrebbe essere molto irritante rendersi conto che questi uffici misteriosi di credito hanno un grado così spaventoso di influenza sui tuoi affari finanziari e personali. È importante rendersi conto che hai una certa protezione legale. Se vedi qualcosa sul tuo rapporto di credito che ritieni errato, contatta l'agenzia di reporting del credito per indagare sul problema e, se possibile, rimosso dal rapporto.

Non importa quanto debito hai, non è impossibile ripagare.

Uno dei problemi che caratterizzano questa generazione è l'incapacità di acquistare una casa; Un altro è il debito. Siamo in debito con i nostri bulbi oculari, che si tratti di mutui a lungo termine, prestiti studenteschi esorbitanti o in aumento del debito delle carte di credito. Approssimativamente 21 milioni di persone nel Regno Unito stanno lottando per effettuare i pagamenti delle fatture in tempo, con 3.3 milioni di persone che soffrono di una grave questione del debito, secondo l'Organizzazione per la riduzione del debito, Stepchange. Non sei solo se soffri di debito, quindi non sentirti male con te stesso. Tuttavia, è necessario mantenere il controllo della situazione. Risparmierai molto tempo e denaro a lungo termine se impari a gestire correttamente i tuoi debiti. La lezione più importante da togliere da ciò è che il debito non è insormontabile, non importa quanto lo devi.

Sebbene possa sembrare semplice, la regola generale quando prendono in prestito denaro è prendere in prestito il meno possibile e rimborsarlo il prima possibile, indipendentemente dalle circostanze. L'ammontare degli interessi che devono essere pagati oltre all'importo preso in prestito è ridotto a seguito di questa strategia. Quindi, supponiamo che tu debba £ 3.000 sulla tua carta di credito e sei tenuto a pagare gli interessi al tasso del 19 percento. Il pagamento minimo necessario ogni mese, ad esempio £ 74, ci vorrebbe 27 anni per ripagare il debito per intero e ti costerebbe un totale di £ 7.192 per farlo. È più del doppio della quantità di denaro che hai preso in prestito. In alternativa, se ti avessi costretto a pagare £ 108 al mese, saresti in grado di pagare l'intero debito in tre anni e avresti speso solo £ 3.879 in totale. Semplicemente non ha senso finanziario seppellire la testa nella sabbia e fingere che i tuoi obblighi non esistano. Amplificherai il dolore che dovrai affrontare in futuro.

Se hai problemi a tenere il passo con i pagamenti del debito, dovresti parlare con i tuoi creditori per organizzare un programma di rimborso più gestibile. Dopo aver ascoltato la tua storia, molti creditori ti estenderanno un periodo di grazia senza interessi di almeno 30 giorni se spieghi le tue circostanze. Se non funziona, hai ancora scelte alternative. Il debito non è qualcosa che dovrebbe tenerti sveglio di notte. È importante ricordare che nessun debito è insormontabile. Anche il fallimento non è così difficile da recuperare se scegli di pulire la lavagna e iniziare da zero in seguito. Se hai un importo significativo di debito di emissione e hai difficoltà a ripagarlo, dovresti cercare assistenza professionale. Fortunatamente, ci sono molte organizzazioni dedicate all'assistenza delle persone nella tua situazione. Se vivi nel Regno Unito, potresti sfruttare il calcolatore del debito online di Step -Change e il servizio di consulenza gratuiti.

Puoi budget in modo efficiente senza dover ridurre la qualità della vita nel processo.

Sfortunatamente, a causa dell'aumento dei prezzi delle abitazioni e degli obblighi di rimborso dei prestiti, la maggior parte di noi ha sempre bisogno di più fondi. Nel caso in cui non siamo in grado di generare denaro aggiuntivo, rimane sostanzialmente solo una scelta: il budget. Il budget, d'altra parte, non viene sempre facilmente per noi. È spesso più conveniente lampeggiare le nostre carte di credito che resistere alle nostre tentazioni. Potremmo avere un problema poiché spesso ricorriamo alla terapia al dettaglio per farci sentire meglio. Di conseguenza, quando sentiamo il termine budget, evoca immagini di austerità puritana e una vita semplice come un piatto di grissini.

Il budget, d'altra parte, non deve indicare una riduzione della qualità generale della vita. Siamo tutti consapevoli che gran parte di ciò che acquistiamo non ci rende felici. In altre parole, il budget non è quello di negare a se stessi le gioie della vita; Piuttosto, si tratta di ridurre la spesa dispendiosa. E per fare ciò, dobbiamo essere un po 'meno sconsiderati con le nostre carte di debito e un po' più attenti alle nostre carte di credito. La lezione più importante da togliere a questo è che puoi budget in modo efficiente senza sacrificare la qualità della vita. Quando si tratta di questo, la nozione giapponese di Kakeibo può davvero tornare utile. Letteralmente, il termine si riferisce a una sorta di registro domestico in cui tieni conto delle spese quotidiane, come cibo e servizi pubblici. Inoltre, la gestione del denaro personale si riferisce al concetto e all'abilità di gestire le proprie finanze.

L'obiettivo principale di Kakeibo nel raggiungere questo obiettivo è infondere un senso di consapevolezza nella tua spesa quotidiana. Per essere davvero onesti, a volte tutto ciò che serve per mantenere sotto controllo le tue spese è solo per esserne consapevole. Se fossi consapevole che il vassoio da £ 4 di gamberi Gyoza che acquisti a pranzo ogni giorno ti costa più di £ 1.000 all'anno, molto probabilmente faresti il ​​tuo pranzo più spesso di quanto tu ora. Il primo passo nell'uso della tecnica Kakeibo è quello di eseguire alcuni calcoli contabili di base. Conta il tuo intero reddito mensile e quindi deduci tutte le spese essenziali da questo numero, come l'affitto e le bollette. Quindi, scegli un obiettivo di risparmio per te stesso, ad esempio il 20 percento del tuo stipendio - e rimuovi tale importo dal totale. Quindi dividi ciò che è rimasto in quattro parti e avrai abbastanza soldi per cavarsela per il resto della settimana.

Il prossimo passo è dividere i tuoi soldi in diversi vasi. Dopotutto, se hai soldi nel tuo conto corrente, è probabile che tu lo consideri equo per la spesa nella tua opinione. Di conseguenza, non appena la busta paga viene ricevuta ogni mese, dividilo in tre conti distinti: uno per Risparmio, uno per le necessità e un altro per le spese generali (come la spesa). La tecnica Kakeibo rende facile risparmiare denaro con il minor sforzo. Poiché hai completato tutti i calcoli in anticipo, non dovrai combattere con l'aritmetica mentale quando la tua carta è già in posizione.

Mettere i tuoi soldi in un fondo comune è un metodo privo di rischi per aumentare i tuoi soldi.

Dalla crisi finanziaria del 2008, i tassi di interesse sono scesi ai minimi storici, anche al di sotto del tasso di inflazione. Ciò implica che i tuoi risparmi stanno aumentando a un ritmo più lento rispetto alla velocità con cui il valore della valuta sta diminuendo. Per dirla in altro modo, stai perdendo denaro. Questo è il motivo per cui può essere preferibile trasferire il tuo denaro dal tuo conto di risparmio e invece in un fondo di investimento, poiché i rendimenti dei fondi di investimento sono spesso più elevati. La lezione più importante da togliere da questo è: mettere i tuoi soldi in un fondo comune è un metodo privo di rischi per aumentare i tuoi soldi. Ma tieni un secondo. Investire? Non è vero che devi essere a filo con il denaro da investire? Beh, non proprio, a meno che tu non stia pianificando di andare a tutto il lupo di Wall Street su tutti. È vero che investire i tuoi soldi non è più difficile che stabilire un conto di risparmio - tutto ciò di cui hai bisogno è poche ore dopo il lavoro nei giorni feriali per completare il processo.

Tuttavia, è possibile che tu non abbia esperienza precedente nel campo degli investimenti. Come si inizia? La maggior parte delle volte, effettuerai il tuo investimento in un fondo tramite una piattaforma online nota come supermercato di fondi. Queste sono aziende che gestiscono le tue risorse per tuo conto in cambio di un addebito e, in cambio, ti forniscono una varietà di strumenti, consigli e visioni per aiutarti a gestire il tuo portafoglio. A meno che tu non abbia un forte desiderio di impegnarti, non sei tenuto a fare alcuna scelta su quali titoli o attività acquistare. Una delle decisioni più importanti che dovrai prendere è a quali fondi di investimento che desideri partecipare. Investire in fondi comuni di investimento è simile a mettere denaro in una vasta pentola in cui un gruppo di diversi investitori ha messo in comune le loro risorse. Un gestore di fondi, o qualcuno con esperienza nel settore, è l'unico che può fare le scelte difficili su dove e cosa investire in un fondo.

Questo è tutto fantastico, ma non sta investendo una proposta pericolosa? In una certa misura, sì, esiste un livello di rischio associato agli investimenti in teoria. Tuttavia, in realtà, se stai solo investendo in fondi comuni di investimento, è molto improbabile che finirai con meno soldi di quanto tu abbia iniziato. Ciò è dovuto al fatto che l'intero scopo di un fondo di investimento è ridurre il rischio. Ciò si ottiene fornendo a tutti i membri del fondo un interesse proporzionale in una gamma di attività molto più ampia e diversificata di quanto qualsiasi persona possa acquistare da solo. Maggiore è la diversificazione delle attività detenute dagli investitori, meno sono suscettibili ai cambiamenti nel valore di qualsiasi tipo di attività. Questo approccio è noto come diversificazione-a volte noto come non collocare tutte le uova in un paniere-ed è considerato una delle basi degli investimenti avversi a rischio.

Alla fine, l'esperienza di mettere i tuoi soldi in un fondo è abbastanza simile a quella di tenerlo in un conto di risparmio. Pertanto, è una vera alternativa all'aumento dei tuoi soldi che dovrebbero essere considerati.

Si consiglia la creazione di un piano pensionistico il prima possibile.

Anche tra i soggetti finanziari personali, le pensioni si classificano come una delle meno accattivanti - e questo sta dicendo qualcosa. Risparmiare per un futuro che potrebbe o meno verificarsi, nei conti che potresti non essere in grado di accedere per decenni, è il tipo di risparmio meno divertente. Per lo meno, risparmiare per una casa o una vacanza ti offre qualcosa di concreto da guardare nel prossimo futuro. Tuttavia, è fondamentale mettere da parte i soldi per il futuro. Potresti non voler ascoltarlo, ma ad un certo punto invecerai. E, con l'aspettativa di vita media che aumenta di giorno in giorno, probabilmente non vorrai versare un caffè quando sei oltre il tuo centesimo compleanno. La lezione più importante da togliere da questo è che prima inizi a risparmiare per la pensione, meglio è.

La dura realtà è che è preferibile iniziare a contribuire a una pensione quando hai ancora vent'anni. Avrai più tempo per fare donazioni e vedere aumentare la pentola a seguito del miracolo dell'interesse composto se inizi il prima possibile. Ma perché hai bisogno di una pensione in primo luogo? Perché non sei in grado di posizionare i tuoi soldi in un conto di risparmio? I governi, d'altra parte, sono desiderosi che la loro gente inizi a risparmiare per la pensione mentre sono ancora giovani e guadagnano entrate. Di conseguenza, al fine di incoraggiare le persone a risparmiare, il governo fornisce sostanziali agevolazioni fiscali sul denaro investito in piani pensionistici. Al suo livello più elementare, una pensione non è altro che un conto di risparmio o un fondo di investimento che è stato concluso in un beneficio fiscale per renderlo più attraente.

Questo è il motivo per cui investire in una pensione è un metodo più redditizio di risparmio rispetto al semplice deposito di denaro in un conto corrente o a riporlo sotto il letto fino a quando non hai 70 anni, per esempio. Lo svantaggio, ovviamente, è che devi mantenere quei soldi rinchiusi fino a raggiungere l'età della pensione. Quindi, quanti soldi dovresti mettere da parte? Preparati, perché molto probabilmente sarà molto più di quanto ti aspetti. La maggior parte degli esperti ritiene che, per mantenere il tuo attuale tenore di vita in pensione, avrai bisogno di circa i due terzi del tuo reddito attuale per ogni anno di pensionamento , che dovresti prevedere di essere almeno 20 anni. Di conseguenza, supponendo che il reddito attuale sia di circa £ 30.000, dovrai risparmiare £ 400.000 per ottenere un pagamento annuale di £ 20.000 nel corso di 20 anni di pensione. Per risparmiare così tanti soldi, dovresti mettere da parte circa £ 750 ogni mese per il tuo fondo pensione.

Questo può o meno applicarsi alle tue circostanze, ma dovrebbe fungere da catalizzatore per un cambiamento nella tua mente. L'uso di un calcolatore pensionistico online è il metodo più rapido e accurato per scoprire quanto è necessario salvare.

Discutere di denaro con il tuo partner su base frequente e aperta può aiutare a rafforzare la tua relazione.

Un motivo per la colonna di agonia dell'autore fu una volta ricevuta da una giovane donna che fu catturata in una situazione insolita. Ha detto che si era appena trasferita nell'appartamento del suo ragazzo per risparmiare in affitto. Tuttavia, il suo ragazzo, che era il proprietario della proprietà e aveva un mutuo su di essa, le chiese di pagare l'affitto. Ha commentato che, sebbene sembra giusto che debbano dividere le spese, si chiede se non stia solo aiutando a pagare il suo mutuo in una casa in cui non ha interessi di proprietà. Quali sono i tuoi pensieri? È una situazione ragionevole? Viene sfruttata o viene sfruttata? Dovresti essere consapevole che non esiste un modo corretto per dividere le tue risorse finanziarie. Alla fine dipende da ogni coppia per negoziare un accordo soddisfacente per entrambi. La realtà è che le coppie non saranno sempre d'accordo su tutto, quindi dovrebbero essere preparate per alcune discussioni scomode a tavola.

La lezione più importante da togliere da ciò è: Discutere di denaro con il tuo partner su una base frequente e aperta può aiutare a rafforzare la tua relazione. Quel denaro è la causa più frequente di conflitto tra le coppie nella terapia relazionale non dovrebbe sorprendere nessuno. Il fatto che i coniugi abbiano spesso aspettative abbastanza diverse sul valore sociale di denaro e su come dovrebbe essere speso è un fattore che contribuisce alla questione. Ad esempio, un coniuge può considerare le spese di abbigliamento stravaganti come un segno di successo, mentre l'altro può considerarli uno spreco di denaro. Di conseguenza, i consulenti delle coppie sostengono una discussione aperta e frequente sulle aspettative finanziarie, in particolare se tu e il tuo partner avete risorse finanziarie condivise.

Eventuali risentimenti che potresti avere per quanto riguarda il denaro devono essere espressi e discussi con il coniuge. Mentre possono sembrare insignificanti e indegni di discussione, hanno il potenziale per sfuggire al controllo e provocare controversie più catastrofiche. Il contratto è un metodo che i consulenti delle coppie usano per aiutare a ricostruire la fiducia nella loro relazione quando si tratta di denaro. Puoi anche testarlo a casa. Il concetto alla base del contratto è che tu e il tuo partner lavorate insieme per sviluppare una serie di regole finanziarie che entrambi accettate prima di procedere. Ad esempio, potresti includere nel tuo contratto che all'altra persona non è autorizzato a commentare qualsiasi acquisto effettuato utilizzando il tuo account. In alternativa, potresti determinare quanto ogni individuo dovrebbe pagare per l'affitto e le spese in base ai rispettivi redditi.

Ricorda che essere onesti in una relazione non implica necessariamente che ogni partner debba dare la stessa quantità di denaro alla relazione. Trovare una coppia che guadagni la stessa quantità di denaro quando si incontrano per la prima volta e continua a fare la stessa quantità di denaro per il resto della loro vita è molto raro.

Gestire le tue finanze richiede anche la gestione della tua connessione emotiva con il denaro.

Sebbene il denaro non possa essere usato per acquistare la felicità, sentirsi continuamente come se non ne avessi abbastanza potrebbe avere un impatto negativo sulla salute mentale e sulla qualità generale della vita. La sfortunata realtà è che lo stress finanziario e i problemi di salute mentale spesso si aggravano a vicenda, producendo una spirale discendente. La nostra salute mentale è influenzata dal denaro quando, ad esempio, siamo spinti troppo per soddisfare le nostre responsabilità finanziarie o ci sentiamo sopraffatti dai nostri obblighi di debito. Secondo la mente di beneficenza per la salute mentale, le persone che hanno un debito ingestibile hanno il 33 % in più di probabilità rispetto alla popolazione generale di soffrire di disperazione e ansia rispetto a quelli che non lo sono. Quando siamo tristi o stressati, potremmo avere difficoltà a confrontarsi inaspettatamente le bollette e le lettere di debito che entrano inaspettatamente nelle nostre cassette postali. In alternativa, lo spendiamo per sentirsi meglio con noi stessi.

La lezione più importante da togliere da ciò è: gestire le tue finanze richiede anche la gestione della tua connessione emotiva con il denaro. La terapia finanziaria, che ha recentemente acquisito popolarità negli Stati Uniti, è fondata sulla comprensione della relazione tra il nostro denaro e il nostro stato d'animo. La terapia finanziaria combina una guida finanziaria pratica con una terapia emotiva e psicologica più convenzionale per fornire un piano di trattamento globale. Ciò che questa pratica dimostra è che affrontare i problemi di denaro comporta molto di più che eseguire un po 'di contabilità e creare piani di bilancio per il futuro. Alla fine della giornata, la gestione del denaro riguarda il controllo della tua relazione con il denaro, ovvero come il denaro influisce sui tuoi sentimenti e comportamenti. Diamo un'occhiata ad alcuni suggerimenti pratici che dovrebbero farti sentire un po 'meglio per la tua situazione finanziaria.

Innanzitutto, sii realistico quando si tratta della tua pianificazione finanziaria. Cercare di attenersi a un budget irragionevole può farti sentire infelice quando si fa a superare il budget. Potresti quindi decidere di abbandonare del tutto i tuoi sforzi di bilancio. Ricorda sempre di mettere da parte un po 'di soldi anche per attività divertenti e piacevoli. Successivamente, considera l'acquisto di una cartella di file per mantenere tutte le tue informazioni finanziarie, come fatture, ricevute e dichiarazioni, in un posto. Dovresti sicuramente provarlo se non l'hai già fatto. È un rituale veramente catartico che fa miracoli nel trattamento della sindrome del cervello a dispersione.

Inoltre, potresti pensare di integrare un diario dell'umore nel tuo libro mastro. Ciò implica che, oltre a tenere traccia delle tue spese regolari, puoi anche tenere traccia di come ti senti quando spendi soldi. Forse hai notato che fai shopping su Internet solo la sera quando sei stanco delle attività della giornata. Di conseguenza, potresti istituire una regola affermando che ti è permesso fare acquisti solo al mattino - in quel momento, molto probabilmente non vorrai più l'oggetto.

I fondi etici sono una scelta di investimento più sicura e redditizia per i tuoi soldi.

Sei d'accordo con la posizione della National Rifle Association? Che dire delle società petrolifere come Shell o ExxonMobil, per esempio? È possibile che tu non sia un forte sostenitore dei diritti delle armi o dei combustibili fossili, ma c'è una buona possibilità che tu stia supportando indirettamente queste attività senza nemmeno renderlo conto. Anche se non hai mai avuto il tuo nome inserito in una pensione sul posto di lavoro, esiste un'alta possibilità che uno o più dei fondi di investimento selezionati dal tuo fornitore di pensioni contengano azioni in aziende che ritieni siano etico ed ecologicamente indipendenti nelle loro pratiche commerciali. Allora, cosa puoi fare per combattere questa situazione? Non è vero che non hai voce in capitolo in chi sceglie il tuo fornitore di pensioni di investire? Fortunatamente, sta diventando più semplice per le persone che sono preoccupate per l'effetto etico del loro denaro per affrontare la questione.

La lezione più importante da togliere da ciò è che i fondi etici sono una scelta di investimento più sicura e redditizia. La maggior parte dei piani pensionistici dell'occupazione dovrebbe offrirti la possibilità di cambiare il tuo fondo predefinito a quello che è noto come un fondo etico, se lo si desidera. Questo è un fondo di investimento che esclude le imprese che sono considerate dannose per la società o l'ambiente, come i produttori di armi e i siti Web di gioco d'azzardo, tra gli altri. Potresti anche essere in grado di investire in un fondo di impatto positivo che fa un ulteriore passo avanti nei suoi sforzi. Questi adottano un approccio più proattivo agli investimenti solo investendo in aziende che si ritiene abbiano un effetto benefico sull'ambiente o sulla comunità. Ad esempio, Dame Helena Morrissey ha istituito il primo "fondo femminile" del mondo, che investe esclusivamente in imprese che hanno una solida esperienza nei settori della parità di genere e della diversità, secondo il Financial Times.

Storicamente, uno dei principali argomenti contro gli investimenti in fondi etici era che non erano redditizi come i fondi convenzionali. Naturalmente, se stai investendo in denaro, molto probabilmente lo fai perché vuoi vedere i tuoi soldi aumentare. Di conseguenza, potresti essere propenso a mettere i tuoi interessi davanti agli interessi del pubblico in generale. A vantaggio da solo, l'idea che l'adozione di una posizione etica implica che il guadagno finanziario prevenuto non è più diffusa. Gli esperti, d'altra parte, esprimono sempre più un punto di vista opposto. A lungo termine, gli investimenti etici possono rivelarsi sia più sicuri che più redditizi.

Questo è il risultato dei valori mutevoli della società. Sono molto più socialmente ed ecologicamente consapevoli dei loro antenati e dei loro caposquadra, le cui ricchezze erediteranno a breve. A causa della crescente domanda di governi per regolare questi settori, le aziende come i produttori di armi e i fornitori di combustibili fossili, che in precedenza erano considerati scommesse sicure, sono ora sempre più viste come pericolose. Dobbiamo sempre ricordare che le nostre azioni e decisioni hanno un effetto sul mondo reale. Pertanto, dobbiamo prendere decisioni finanziarie intelligenti.

Il denaro, l'ultimo capitolo, è un riassunto del libro.

Queste note dovrebbero lasciarti con il seguente messaggio da asporto: mettere in cima alle tue finanze richiede di affrontare sia il lato pratico del denaro-imparare come funzionano i prodotti finanziari e come usarli a tuo vantaggio-e il lato personale del denaro-imparare Per controllare il modo in cui il denaro influisce sui tuoi sentimenti e comportamenti. Affrontare il lato pratico del denaro richiede un piccolo studio, e forse queste note hanno già contribuito a demistificare soggetti esoterici come aumentare il punteggio di credito o creare un conto pensionistico. Il primo passo per ottenere una presa sull'aspetto personale del denaro è condurre un po 'di autoriflessione. Se vuoi mettere in linea le tue convinzioni personali e atteggiamenti nei confronti del denaro con i tuoi schemi di spesa e il tuo partner, è fondamentale esaminarli prima. Consigli che possono essere messi in atto: utilizzare il metodo 50/20/30. È vantaggioso dividere i tuoi soldi in diversi vasi in quanto si presenta ogni mese al fine di prevedere il budget in modo efficiente con il minor lavoro di lavoro. Il metodo 50/20/30 ti fornisce un'idea decente di come dovresti dividere i tuoi soldi in base alle tue circostanze. Le spese di affitto, fatture e trasporti si qualificano tutte come necessità, quindi metti il ​​50 percento del tuo stipendio in un conto. Il restante 20% va verso il rimborso del debito o se hai pagato tutto il debito, può essere inserito in un conto di risparmio. Il restante 30 percento viene depositato nel tuo conto corrente, che è l'importo massimo assoluto che potresti spendere in bevande durante il mese.

Acquista Book - Money di Laura Whatley

Scritto da BrookPad Squadra basata sul denaro di Laura Whatley



Post più vecchio Post più recente


lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati